Warning: Declaration of YOOtheme\Theme\Wordpress\MenuWalker::walk($elements, $max_depth) should be compatible with Walker::walk($elements, $max_depth, ...$args) in /home/crisidel/public_html/wp-content/themes/yootheme/vendor/yootheme/theme/platforms/wordpress/src/Wordpress/MenuWalker.php on line 8

Calcio giovanile e informazione: un forum del corriere dello sport

Lo scorso 8 settembre il Corriere dello sport ha ospitato un incontro con alcuni rappresentanti del settore giovanile e scolastico della FIGC   (Tisci, Di Gioia, Viscidi, Marchesini,) e Mauro Bianchessi (responsabile settore giovanile s.s. Lazio), per un  forum sul calcio giovanile.

La lettura dell’articolo scritto a quattro mani da Ghiacci e Pinna, pubblicato a pagina 26  nel Corriere dello sport- Stadio del 9/09/17 e di quanto riportato dalla FIGC sul suo portale web , ha sollevato tantissimi quesiti e perplessità.

Per questo credo che sia d’obbligo dedicare diversi articoli di riflessione su quanto detto in quest’incontro.

Partiamo da ciò che vien fatto trasparire agli occhi di noi lettori: un movimento fantastico, dove tutto va nella giusta direzione, dove si lavora benissimo e dove l’Italia oramai è ad un passo dal tornare a primeggiare in campo internazionale.

Ma ci sono dubbi a riguardo? Chiaramente si.

Credo che come primo passo sia doveroso soffermarsi sulla stesura dell’articolo, che ha tutta l’aria di essere un appuntamento programmato per far arrivare alle persone il messaggio di un movimento in piena salute: nessuna domanda scomoda, nessuna voglia di andare oltre alla superfice ma solamente tanta disponibilità ad ascoltare bei racconti sul come il calcio giovanile stia viaggiando a gonfie vele: non certo una novità, per chi si occupa di informazione sportiva nel Bel paese.

Ed è proprio qui che dobbiamo porci le domande principali: Perché nessuno vuole sapere cosa realmente il movimento stia facendo? Perché non c’è la voglia di raccontare come realmente stanno le cose? Quale motivo spinge a far passare una nazione calcistica in salute quando in salute non è?

E noi vorremmo trovare le risposte a queste domande. Certo, dovrebbero essere gli organi di informazione a svolgere questo ruolo, ad approfondire, anche a  porre in difficoltà gli interlocutori, se serve. L’importante, però, è non far passare senza replica ogni messaggio.

Lasciamoci, quindi, con queste riflessioni ma con la promessa di poter farvi leggere a breve gli articoli che esaminano quanto trattato in questo forum sul calcio giovanile.

Tag: , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *